Home

Top 11

Arzanese, il pagellone

Ecco il pagellone stagionale dell'Arzanese, vincitrice del girone H del campionato di Serie D.

NAVARRA: Ha garantito sicurezza alla sua difesa. Il rigore parato a Maiella nel big match di Nardò equivale ad un gol promozione. Voto 7

NOCERINO: solidità e intelligenza tattica ne hanno fatto uno dei giovani più interessanti del girone. Ha maturato esperienza da invidiare. Voto 7

TOP 11 SERIE D

Della Corte (Turris) Dopo la sconfitta contro il Perugia e la sospensione di Coppola e Russo, non era facile ripartire a mille e fare punti ad Acireale. La Turris invece ha dimostrato di aver "metabolizzato" in fretta e ha imposto il proprio gioco in Sicilia, rischiando anche di vincere. Incolpevole sul gol, il portiere Della Corte, ha dato sin dal primo minuto sicurezza alla squadra.

Top 11 Serie D

Begotti (Ischia) Il club gialloblu si riconferma la bestia nera della capolista: strepitoso all'8' quando respinge il rigore di Carotenuto, da applausi al 22' quando nega la gioia del gol a Sandomenico che ha tirato a botta sicura.

Meccariello (Viribus Unitis) Non sbaglia nulla: perfetto nelle chiusure e letale nelle ripartenze. Il migliore in campo nel match contro la Castiadas

Loreto (Pomigliano) Un moto perpetuo, avanti e indietro come una locomotiva: dai suoi piedi nascono tutti gli assist più pericolosi.

TOP 11 SERIE D

D'Auria (Sibilla) Colpevole sul gol del Castiadas, si fa perdonare parando un rigore a pochi minutii dal triplice fischio: grazie alla sua prodezza i flegrei agguantano il Monterotondo al secondo posto.

Polverino (Turris) Entra e cambia volto ad un match che si era incanalato su binari difficili. Si rende pericoloso con i suoi calci piazzati.

TOP 11 SERIE D

Navarra (Arzanese) Se il club di Arzano andrà in Lega Pro lui potrà certamente considerarsi uno dei principali fautori dell'incredibile promozione. Difende il vantaggio segnato da Improta per tutta la ripresa e al 91' para un rigore che spara l'Arzanese in orbita. 

Rainone (Sibilla) A difesa comanda lui, quando si prende anche la briga di andare a segnare il gol che sblocca il risultato ci si rende conto perché è da considerare uno dei terzini più forti di tutta la Serie D.

TOP 11 SERIE D

Donnici (Sant'Antonio Abate) Due autentici miracoli e un rigore parato: il club giallorosso guadagna un punto nel difficile match con l'Ischia soprattutto grazie alla sua super prestazione

Nocerino (Arzanese) E' l'unico a brillare nel team biancazzurro, l'Angri si riconferma bestia nera dell'Arzanese, ma lui non sembra accorgersene: lotta su ogni palla e nei momenti di maggiore difficoltà tenta anche qualche sortita offensiva

TOP 11 SERIE D

Esposito (Battipaglliese) Subisce un gol e le zebrette tornano a mani vuote dalla trasferta di Francavilla Fontana. Ma questo non cancella la splendida prestazione del gattone bianconero: strepitoso sui tiri di De Pascalis, tiene a galla il club di Battipaglia fino all'80'.

Nocerino (Arzanese) Se il big-match contro il Pomigliano finisce a reti bianche è "colpa" della splendida prestazione dei due reparti difensivi. Il giovane terzino biancazzurro risulta il migliore in campo, impeccabile negli anticipi, un muro per chi passa dalle sue parti.

TOP 11 SERIE D

Ragni (Ebolitana) Nell'ultima domenica di Carnevale qualcuno avrà pensato che il portiere eburino si fosse travstito da Spider-Man. E invece a saltare da un palo all'altro e a togliere le ragnatele dal sette era "solo" Ragni. Prestazione titanica.

Loreto (Pomigliano) Una locomotiva inarrestabile: encomiabile in fase difensiva, letale quando si propone.

Rainone (Sibilla) Ennesima prestazione da incorniciare per il Puyol di Bacoli. A dir poco strepitoso nelle ripartenze. 

Top 11 Serie D

TOP 11 SERIE D (3-5-2):

Ragni (Ebolitana) Nell'importantissimo successo a Caltannissetta c'è anche il suo zampino. Strepitoso nel finale sul tiro di Ascione

Scognamiglio (Pomigliano) Monumentale in difesa e propositivo in attacco, si va a procurare un rigore grande quanto una casa che l'arbitro non fischia. Oro di Pomigliano. 

Maraucci (Viribus) Tanta corsa e soprattutto il gol che tiene in vita la Viribus Unitis.

Top 11 Serie D

TOP 11 Serie D (3-4-3):

Coscia (Sapri) Partita meravigliosa per il portiere degli spigolatori che compie tre autentici miracoli su Napoli, Genova e Gaudio quando il risultato era ancora bloccato sullo 0-0.

Astarita (Ebolitana) Una semisforbiciata al volo dal limite dell'area di rigore. Un gol da antologia che dà il via alla prima rimonta in campionato degli eburini. Altro che Rooney...

  • Video
  • Foto
Juve Stabia, le immagini del trionfo
 
«Il Napoli quest'anno lotterà anche per lo...
GIRONE A B.G.S. San Marco Evangelista Boys...
Claudio Anellucci, procuratore di Cavani,...
Quattro espulsi, una sfilza di ammoniti: non è un...
Atletico Nola che occupa le ultime posizioni della...
 
banner