Home

Serie B

Nocerina, contestazione dopo il ko

I tifosi rossoneri non hanno digerito la debacle contro la Juve Stabia

Non è stata ancora digerita, e non potrebbe essere altrimenti, la sconfitta rimediata nel derby contro la Juve Stabia dai tifosi della Nocerina. Almeno un centinaio i presenti nel settore Distinti, con una minoranza che ha voluto manifestare il proprio disappunto per il match perso contro le Vespe inveendo contro alcuni giocatori ed il tecnico Auteri, mentre una parte più nutrita ha voluto sostenere la squadra in vista del prossimo incontro contro il Gubbio che diventa già cruciale nel discorso salvezza.

«Insigne a Napoli? Prima o poi...»

Fabio Andreotti, procuratore di Lorenzo Insigne, analizza i continui progressi del suo assistito: «Il valore di Lorenzo aumenta sempre di più. L’obiettivo era portare Insigne gradualmente in categorie superiori per arrivare a formare un giocatore importante. La convocazione dell’Under 21 sta a significare che il progetto sta funzionando. Insigne è sempre un giovane ma sta dimostrando già cose importanti. Se l’anno prossimo sarà un giocatore del Napoli? Me lo auguro. Faremo un incontro con la società azzurra a dicembre nel quale parleremo del futuro del mio assistito.

Nocerina, la favola continua

Strepitoso tris al Cittadella, i molossi volano a 8 punti

Poteva diventare l’ennesima gara dei rimpianti e dei “fatali” errori, invece questa volta i rossoneri hanno saputo tener testa alle difficoltà incontrate, conquistando così tre punti importantissimi sul campo del Cittadella. Al via, Nocerina già in vantaggio al 2′ con Catania, che raccoglie a volo la respinta del palo colpito da Farias e mette in rete. Il Cittadella non punge e si fa vivo solo con tiri dalla distanza. La gara si mette subito sul binario giusto, anche perchè la solita Nocerina manovriera concede poco e niente ai padroni di casa.

Incubo Nocerina, Negro out 2 mesi

Non finisce più la maledizione dei molossi, si infortuna anche

All'allenamento odierno avvenuto sul sintetico di "Pucciano" di Nocera Superiore, si sono rivisti in gruppo Farias che ha recuperato dal fastidio muscolare e Donnarumma rientrato da Coverciano dopo lo stage con la Rappresentativa di B. Assenti per infortunio Plasmati, De Franco, Suarino e Maikol Negro, per il quale l'entità dell'infortunio si è rivelata essere più grave del previsto e si prevede dunque uno stop di circa 2 mesi.

Nocerina, si blocca anche Farias

Contro il Cittadella ritorna Del Prete

Il rientro di Del Prete dal primo minuto dovrebbe essere la prima variazione di formazione della Nocerina anti-Cittadella, non l'unica per i rossoneri. Gaetano Auteri, infatti, sta meditando altri cambiamenti rispetto all'undici visto contro il Torino, in difesa il ballottaggio è tra Filosa e Nigro, mentre a centrocampo De Liguori potrebbe scivolare in panchina sostituito da Marsili. Sono ancora solo ipotesi tutt'altro che verificate giunte dalla partita a tutto campo effettuata dai rossoneri oggi sul sintetico di Pucciano.

Nocerina, attimi di paura per Castaldo

E' stata una seduta di scarico quella effettuata oggi pomeriggio dalla Nocerina, con il tecnico Gaetano Auteri che ha concesso ai suoi una partita a tutto campo. Il trainer di Floridia ha disposto i suoi in due squadre schierate in campo specularmente con un 4-3-3; da un lato in pettorina gialla: Russo, Del Prete, Pomante, Filosa, Bolzan, Sacilotto, Pepe, De Liguori, Farias, Castaldo, Caturano; dall'altro in completa tenuta rossa: Gori, Scalise, Alcibiade, Di Maio, Donnarumma, Scalise, Marsili, Nitride, Bruno, Petrilli, Ramaglia e Catania.

Problema infortunati per la Nocerina

Negro, De Franco, Plasmati, Nitride e Saurino ancora in infermeria

Sono ripresi gli allenamenti quest'oggi al "San Francesco" con i soliti volti noti. Mancavano all'appello Negro, per lui uno stiramento occorso durante la partita con il Torino, ancora assente De Franco alle prese con la sua fascite plantare, out Plasmati che ne avrà almeno per 10 giorni, per lui fisioterapia e solo una breve apparizione sul campo per assistere all'allenamento dei compagni di squadra. A questi 3 infortunati si aggiungono i "soliti" Nitride e Suarino ancora alle prese con i loro guai muscolari.

Nocerina, Plasmati si infortuna

Dopo Del Prete e Bruno anche l'attaccante in infermeria

Si fa sempre più lunga la lista degli infortunati della Nocerina, oggi ai già lungodegenti Bruno e Del Prete  s’è unito anche Gianvito Plasmati. Stop preventivo anche per l’ariete di Matera che già da domani però potrebbe allenarsi con il gruppo, da valutare ancora invece le situazioni di Bruno e Del Prete.

Nocerina, domani amichevole con il Montecorvino Campagna

Si svolgerà domani a Campagna (SA) un'amichevole tra la Nocerina e la formazione locale, il Montecorvino Campagna, squadra militante nel campionato di Eccellenza campana. L'amichevole è stata concordata dal sindaco della città salernitana Biagio Longo con la Nocerina calcio, squadra che ad oggi è la massima espressione del calcio salernitano, per inaugurare lo stadio cittadino dopo i lavori di restayling. Per  l'occasione l'ingresso sarà gratuito.

Luca Esposito

Nocerina, un avvio incoraggiante

Cinque punti in cinque partite, il team di Auteri ha cominciato con il passo giusto

Cinque punti in cinque gare sono uno score incoraggiante per la Nocerina, non ci vuole una laurea in matematica e fisica per poter tracciare la media punti di questo inizio di stagione: uno ogni novanta minuti. Continuando di questo passo i rossoneri dovrebbero chiudere il campionato all'incirca a quota quaranta che guardando un pò alle classifiche degli anni passati non garantirebbe la salvezza.

  • Video
  • Foto
Juve Stabia, le immagini del trionfo
 
Claudio Anellucci, procuratore di Cavani,...
L'ex presidente Corrado Ferlaino prospetta...
«Champions? Lì ci si va a confrontare con...
Si svolgerà venerdì 7 ottobre, alle ore 11, come d...
La seconda giornata del Campionato Nazionale Allie...
 
banner