Click here to send us your inquires or call (852) 36130518
Home

Raffaele Corsale

Alla vigilia di Casertana-Acireale, in programma lo scorso 24 ottobre, Raffaele Corsale ammise con grande sincerità: «Il mio inserimento a Caserta procede bene, mi pesa solo non aver segnato ancora». Poche decine di ore dopo, nel giorno del suo onomastico, il capitano si sblocca. E' una rete importante, perché spiana la strada alla vittoria. Ma se fosse stato ancora in vigore il regolamento di una volta, sul tabellino dei marcatori il suo nome non l'avremmo letto, perché la deviazione della barriera era netta. Di gol ne sono arrivati altri tre, tutti "puliti", ma ieri è come se Corsale si fosse sbloccato di nuovo. Quello di Sarno, nel derby con il Sapri, fu condizionato da una clamorosa papera del portiere degli spigolatori, quello contro il Nola, l'unico su azione, non fece altro che arrotondare un punteggio già ampio. Stavolta, invece, si era sullo 0-0, mancava un minuto alla fine e serviva una magia per tirarsi fuori dai guai: il capitano ha tirato fuori la bacchetta e, abracadabra, ha regalato la prima vittoria al nuovo tecnico Grassadonia, che un "benvenuto" migliore non poteva augurarselo. Andatelo a rivedere il video del gol: il "Pinto" è venuto giù quando il pallone ha gonfiato la rete. Del resto il Corsale di oggi è così: ad inizio carriera non ha mai segnato tanto e i suoi piedi servivano soprattutto a confezionare assist. Ma adesso, a quasi 30 anni, il suo modo di sentirsi importante è anche questo: far girare il pallone, dare il la a tutte le azioni e qualche volta concluderle. E poi c'è la sua mattonella, al limite dell'area: lui prepara il sinistro, prende la mira e la piazza sul primo palo. Imparabile. Quest'estate, quando non trovava ancora squadra, il regista di Casagiove tuonò: «L'anno scorso la Nocerina mi cercò dopo un campionato normale. Quest'anno avrebbe dovuto tempestarmi di telefonate, e invece... In Campania c'è troppa prostituzione intellettuale: il più delle volte accade che sono i procuratori a decidere il destino dei loro assistiti. Le piazze e gli ingaggi prestigiosi sono in mano ad una casta chiusa. Ecco perché io mi rifiuto di avere un agente. E ci sono genitori sono disposti a pagare i presidenti, pur di far giocare i loro figli...». Insomma, avete capito chi è Raffaele Corsale?

Altre da "Serie D"

Per la settima giornata di campionato, l’InterNapoli affronterà la difficile trasferta in terra pugliese sul campo del Nardò. Dopo due vittorie consecutive gli uomini di mister Sorrentino sono attesi...
Ancora problemi per il trainer del Real Nocera, Gaetano Montalbano. Il tecnico dei rossoneri anche ieri non ha presenziato all'allenamento della squadra, condotto da Colletto e dal professor D'Amore...
Strascichi di Martina Franca-Campania, parla il presidente napoletano Giovanni De Micco: “Premetto che siamo stati trattati benissimo dalla società Martina Franca, ma ciò che mi ha colpito, però, è...
Il 2-4 subito in rimonta nell'ultimo turno (Virtus Trani), con conseguente terzultima posizione in classifica, sono ferite ancora fresche nell'ambiente nocerino che, come se non bastasse, nel dopo-...
La Fc Turris 1944 Asd rende noto che la gara interna di Coppa Italia fra la Turris e la Casertana- sedicesimi di finale della competizione tricolore- in programma per giovedì 13 ottobre, sarà...
Quattro vittorie, 11 gol fatti e uno solo subito (su rigore): questo il biglietto da visita dell’Ischia nelle ultime quattro giornate di campionato. La squadra che nella seconda giornata del girone H...
L’Asd Sarnese 1926 comunica che il sig. Sergio Picarone nella mattinata del 09/10/2011 ha rassegnato le sue dimissioni da direttore sportivo. Il sig. Picarone ringrazia la società dell’Asd Sarnese...
Test importante per il Real Nocera, i rossoneri hanno affrontato in amichevole la Scafatese (2a Categoria) vincendo con un rotondo sei a zero. Non deve far forviare la categoria d'appartenenza dei...
La Bacoli Sibilla Flegrea s.r.l. comunica il tesseramento di due nuovi giocatori. Si  tratta del noto centravanti Vincenzo De Rosa, classe 1984, proveniente dal Montevarchi. Per lui trascorsi...
Ottimo  test della Real Nocera contro gli Allievi Nazionali della Nocerina. Gli  uomini di Montalbano si impongono per sette reti ad uno sui giovani molossini. Nella prima frazione di gioco...
  • Video
  • Foto
Juve Stabia, le immagini del trionfo
 
Per la settima giornata di campionato, l’...
La seduta di rifinitura s'è conclusa da...
«Non c'è motivo per fare il turnover....
Ha curato alla perfezione l’organizzazione della g...
Baluardo difensivo lo scorso anno del Suessola mer...
 
banner